Il concetto di industria 4.0 è stato introdotto nel settore manifatturiero ormai da qualche anno, ma sta portando cambiamenti ed evoluzioni continui, seguendo anche la diffusione delle nuove tecnologie. Questo vale anche per il settore della siderurgia: un settore tradizionalmente basato su processi intensivi e complessi, in cui l’industria 4.0 consente di ottimizzare l’efficienza operativa, migliorare la qualità del prodotto e aumentare la sostenibilità ambientale.

In questo articolo ipotizziamo alcuni scenari futuri a partire dalle applicazioni tecnologiche di ultima generazione.

Industria 4.0 e digitalizzazione dei processi produttivi

La digitalizzazione dei processi produttivi, guidata dall’automazione e dalla robotica, ha dato inizio a un processo di profonda trasformazione del settore siderurgico. Il risultato è un miglioramento in termini di efficienza e qualità, ma anche una maggiore flessibilità delle operazioni, ora più adattabili alle variazioni del mercato: le aziende che riescono ad implementare politiche e metodologie di industria 4.0 mantengono la competitività nell’industria siderurgica globale, dove la capacità di innovare e adattarsi rapidamente alle nuove sfide è diventata essenziale.

Non solo: la trasformazione digitale permette anche la raccolta continua di dati operativi, che possono essere analizzati per ottimizzare ulteriormente i processi produttivi. In questo scenario, l’IoT (Internet of Things) costituisce una delle principali tecnologie abilitanti.

IoT in siderurgia: monitoraggio e manutenzione 

Grazie all’integrazione di sensori intelligenti e dispositivi connessi, l’IoT permette la raccolta di dati in tempo reale su vari aspetti del processo produttivo, dalle condizioni operative dei macchinari alla qualità dei materiali. Questi dati vengono trasmessi a piattaforme centralizzate, dove possono essere analizzati per ottenere insights preziosi.

Le acciaierie possono implementare sistemi IoT per monitorare continuamente la temperatura, la pressione, le vibrazioni e altri parametri critici dei macchinari. Questo non solo prolunga la vita utile delle attrezzature, ma migliora anche la sicurezza operativa, riducendo i rischi di incidenti dovuti a guasti imprevisti. Di conseguenza, si riducono i tempi di inattività non programmati, aumentando la produttività e ottimizzando l’utilizzo delle risorse. 

I dati raccolti permettono inoltre la creazione di modelli di usura e prestazioni storiche, aprendo la strada a politiche di manutenzione predittiva.

Una volta raccolti tali dati, tuttavia, si presenta tuttavia il problema di organizzarli e certificarli, affinché possano essere usati anche in documenti da presentare a potenziali stakeholders. 

lavoratore mentre salda due parti di un tubo

Leggi anche “Blockchain e industria 4.0: applicazioni concrete

Blockchain nella siderurgia: trasparenza e tracciabilità

La Blockchain è un registro distribuito e immutabile che permette di registrare e verificare ogni transazione in modo sicuro e trasparente. In quanto tale, può risolvere il problema della tracciabilità delle informazioni.

Le applicazioni Blockchain permettono di tracciare ogni fase della produzione dell’acciaio, dalla materia prima al prodotto finito, registrando tutte le informazioni pertinenti come origine, lavorazione, trasporto e certificazioni di qualità. Ogni transazione o movimento viene registrato in un blocco che, una volta validato, viene aggiunto alla catena, rendendo i dati immutabili e facilmente verificabili da tutte le parti coinvolte.

Questo approccio risulta particolarmente utile nella siderurgia, dove la complessità delle operazioni può rendere difficile il monitoraggio accurato dei materiali e dei processi.

Parliamo quindi di trasparenza, di fiducia tra produttori, fornitori e clienti, poiché tutte le informazioni sono accessibili e verificabili in tempo reale. Inoltre, la tracciabilità fornita dalla Blockchain facilita la conformità alle normative ambientali e sociali, garantendo che tutte le pratiche siano sostenibili e responsabili.

Leggi anche “I benefici della Blockchain nelle aziende manifatturiere

La necessità di un sistema efficiente

IoT, digitalizzazione e Blockchain rientrano nel novero delle tecnologie destinate a trovare applicazioni sempre più varie, anche e soprattutto in siderurgia, con importanti benefici e vantaggi per tutte le aziende in grado cavalcare l’onda del cambiamento.

Il grande requisito è dotarsi di un sistema in grado di far funzionare i vari strumenti in sinergia, adattandosi ai processi di lavoro già attivi: è quello che abbiamo fatto con Aura Connect.

Vuoi maggiori informazioni sull’industria 4.0 per la siderurgia?

Siamo a tua disposizione.

Iscriviti alla newsletter Aura Industries (1)